In principio fu il bla bla bla.

Tag: italia

Tanti nemici tanto orrore: le parole della politica che riscrivono la storia

Tanti nemici tanto orrore: le parole della politica che riscrivono la storia

C’è stato un tempo in cui a sfoggiare in pubblico una scritta tipo AMA IL PROSSIMO TUO erano i boy-scout al Giubileo o i papa-boys alle Giornate mondiali della gioventù. Oggi invece lo fanno alcuni pochi coraggiosi “contestatori” tra le fila dei comizi di Salvini. […]

Condividi
Ritorno al presente: al Paese reale

Ritorno al presente: al Paese reale

– Hai letto la nuova dichiarazione di Salvini sulla cannabis legale? + Hai letto che dopo le sparatorie degli ultimi mesi, i napoletani si stanno ribellando alla camorra. – Cosa? E che c’entra… dicevo, di nuovo con questi attacchi alle droghe leggere… demonizzate come fossero […]

Condividi
Il testo del messaggio di fine anno del Presidente Mattarella

Il testo del messaggio di fine anno del Presidente Mattarella

Dal Palazzo del Quirinale è andato in onda, a reti unificate, il messaggio di fine anno 2018 del Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella. Ne riportiamo il testo. “Care concittadine e cari concittadini, siamo nel tempo dei social, in cui molti vivono connessi in rete […]

Condividi
Vietate le spese immorali: breve storia del reddito di cittadinansia

Vietate le spese immorali: breve storia del reddito di cittadinansia

“Abbiamo abolito la povertà!” È con queste parole che il Governo ha annunciato, dal balcone agli ITALIANIII (sic!), di aver trovato l’accordo per le coperture. In poche parole: di aver trovato i soldi per finanziare il reddito di cittadinanza. Dunque presto la povertà sarà un […]

Condividi
Parma, più di una fotografia – il video

Parma, più di una fotografia – il video

Siete mai stati a Parma? Spesso una fotografia non basta per riprodurre quel che si prova visitando un luogo. Ci sono luci, forme, suoni e sapori che restano impressi nella memoria e che si possono soltanto raccontare, con le parole oppure riproducendoli attraverso le immagini […]

Condividi
Sandro Pertini, il discorso immortale

Sandro Pertini, il discorso immortale

Dopo 9 giorni, al 16° scrutinio, con 832 voti, l’8 luglio 1978 veniva eletto Presidente della Repubblica il politico, giornalista e partigiano Sandro Pertini. L’indomani, durante il suo discorso di insediamento, pronunciò le seguenti parole, profonde, importanti, indimenticabili e incredibilmente attuali.   “Onorevoli senatori, onorevoli […]

Condividi

error: Se vuoi condividere i contenuti usa i tasti di condivisione o scrivici a info@sequestoèunblog.it