In principio fu il bla bla bla.

Tag: disoccupazione

Parliamo dei problemi reali degli italiani: la campagna elettorale è finita

Parliamo dei problemi reali degli italiani: la campagna elettorale è finita

Mentre gli italiani seguono le orme del loro spudorato “guru” (di recente approdato al ministero degli Interni), occupandosi 24 ore su 24 di migranti, rom, barconi e ambulanti, tutto il resto va drammaticamente avanti. I problemi, quelli veri, restano lì. Anzi peggiorano. È come se […]

Condividi
Che lavoro fai? Questo non è un Paese per te

Che lavoro fai? Questo non è un Paese per te

E fai il social media manager, il web designer, il videomaker e il blogger. Fai il fotografo, il programmatore, il grafico, lo chef, l’artista e lo scrittore.                                      […]

Condividi
2017, cosa ci stiamo lasciando alle spalle

2017, cosa ci stiamo lasciando alle spalle

  “La classe dirigente detiene il 12,2 % del reddito totale”. “Sempre più persone hanno rinunciato a una visita specialistica perché più povere”. “C’è un forte disequilibrio tra titolo di studio e posizione lavorativa”. “Vivere in grandi città costa 500 euro in più al mese”. […]

Condividi
Lettera aperta a noi giovani sfigati

Lettera aperta a noi giovani sfigati

Questo non è un rapporto sulla disoccupazione giovanile o sulla precarietà, un’analisi sull’alta percentuale di emigrati o sul drastico calo delle nascite. Basterebbe fare un giro tra le maggiori testate giornalistiche per farsi un’idea del drammatico quadro generazionale. Il mio intento è quello di rivolgermi […]

Condividi
A quelli che il primo maggio

A quelli che il primo maggio

  A quelli che ogni giorno aspettano una telefonata per una supplenza. A quelli che cambiano le lenzuola degli hotel, nel segreto di quelle stanze. A quelli che d’estate raccolgono i pomodori che nessun altro vuole raccogliere. A quelli che brindano all’invio del centesimo curriculum. […]

Condividi
L’Italia è una Repubblica fondata sul calcetto

L’Italia è una Repubblica fondata sul calcetto

  Ricapitolando. In Italia la Laurea non serve a nulla: se l’avete, non vi aiuta a trovare un posto da bidello; se non l’avete, potrete anche diventare ministri dell’istruzione. Se però vi siete ormai iscritti (per sbaglio) all’Università, secondo quanto detto e dimostrato recentemente dai […]

Condividi

error: Se vuoi condividere i contenuti usa i tasti di condivisione o scrivici a info@sequestoèunblog.it