In principio fu il bla bla bla.

Tag: di maio

2018, ecco com’è andata

2018, ecco com’è andata

Mi trovo sul ciglio del ponte Morandi, finalmente posso godermi l’Eclissi lunare più lunga del secolo, dicono che la luna si tingerà di rosso. Accanto ad essa si può ammirare anche Marte, che stasera sembra più grande del solito. Da un sacchettino bio da 2 […]

Condividi
Vietate le spese immorali: breve storia del reddito di cittadinansia

Vietate le spese immorali: breve storia del reddito di cittadinansia

“Abbiamo abolito la povertà!” È con queste parole che il Governo ha annunciato, dal balcone agli ITALIANIII (sic!), di aver trovato l’accordo per le coperture. In poche parole: di aver trovato i soldi per finanziare il reddito di cittadinanza. Dunque presto la povertà sarà un […]

Condividi
Festa della Repubblica: la parata dell’ipocrisia

Festa della Repubblica: la parata dell’ipocrisia

Un sabato mattina come un altro: sveglia, colazione, caffè, divano, telecomando. Accendo la Tv, RAIUNO. E cosa compare davanti ai miei occhi? Uomini e Donne? Il Circo Orfei? Il Grande Fratello? No, peggio. È la Festa della Repubblica. Vedo in sovraimpressione i volti luccicanti di […]

Condividi
Elezioni 2018: voto di testa o di pancia? Alcune considerazioni a caldo

Elezioni 2018: voto di testa o di pancia? Alcune considerazioni a caldo

Chi temeva che gli italiani invece che di testa, votassero di pancia, aveva ignorato la terza via: votare col culo. Già, perché non può spiegarsi altrimenti il trionfo di chi rappresenta letteralmente il peggio della cultura politica di questo Paese: anzi, di chi coi vocaboli […]

Condividi
Dimmi come voti e ti dirò chi sei: i 7 elettori tipo

Dimmi come voti e ti dirò chi sei: i 7 elettori tipo

Il 4 marzo, 51 milioni di elettori italiani sono chiamati a esprimere il più importante dei loro “doveri civici”, il diritto di voto, che la Costituzione ha sancito come personale, eguale, libero e segreto. Sono tanti i candidati a occupare gli scranni della Camera e […]

Condividi
Il 4 marzo ci sono le “abolizioni”: il meglio della campagna elettorale a colpi di #AbolisciQualcosa

Il 4 marzo ci sono le “abolizioni”: il meglio della campagna elettorale a colpi di #AbolisciQualcosa

  Come con la storia dell’uovo e della gallina, non è chiaro se sia nata prima la campagna elettorale o le false promesse. È certo però che già da qualche settimana è partita la gara, tra i candidati premier, a chi la spara più grossa: […]

Condividi

error: Se vuoi condividere i contenuti usa i tasti di condivisione o scrivici a info@sequestoèunblog.it