In principio fu il bla bla bla.

Ultimi post

“Il giorno dei Morti” raccontato da Andrea Camilleri

“Il giorno dei Morti” raccontato da Andrea Camilleri

  “Fino al 1943, nella nottata che passava tra il primo e il due di novembre, ogni casa siciliana dove c’era un picciliddro si popolava di morti a lui familiari. Non fantasmi col linzòlo bianco e con lo scrùscio di catene, si badi bene, non […]

Condividi
5 storie vere da raccontare agli amici per terrorizzarli la notte di Halloween

5 storie vere da raccontare agli amici per terrorizzarli la notte di Halloween

  In perfetto stile Halloween, e nel massimo rispetto della tradizione (qui non mancano assassini, fantasmi, roghi, zombie e streghe), ecco 5 storie vere da leggere e condividere con i vostri amici, per una notte di puro terrore.   1) Una nuova indagine, partita dalle […]

Condividi
Le più belle … della musica italiana

Le più belle … della musica italiana

Cosa rende una canzone indimenticabile? Cosa ce ne fa perdutamente innamorare? Sicuramente il merito va dato a cinque elementi fondamentali: l’autore, l’interprete, la melodia, l’arrangiamento e il testo; tutti aspetti capaci, al culmine della loro espressione artistica, di rendere un pezzo un capolavoro. In alcuni […]

Condividi
Guida a WhatsApp per tutti quelli che hanno superato gli -anta

Guida a WhatsApp per tutti quelli che hanno superato gli -anta

  Questa guida è rivolta a tutti voi che quando avete provato a cambiare l’immagine del profilo Whatsapp, siete finiti su un sito bulgaro di giardinaggio; che se vi chiedono “Perché non cambi mai stato?” (sotto il vostro nome si legge infatti “Hey there! I […]

Condividi
Il caso Asia Argento-Weinstein e la superficialità della suprema Magistratura dei social

Il caso Asia Argento-Weinstein e la superficialità della suprema Magistratura dei social

Come per ogni caso di cronaca, anche stavolta la giuria popolare italica (capitanata dalla Presidentessa della Corte Suprema di Facebook Selvaggia Lucarelli) si è espressa: – Colpevoli→ tutti: violentatore e violentate (specie nel caso di Asia Argento che con Weinstein “se l’è cercata”); – Argomento […]

Condividi
Niente panico: ecco le cose da fare durante il Facebook Down

Niente panico: ecco le cose da fare durante il Facebook Down

Vi bastano pochi secondi per capire che qualcosa non va, che la Home è incompleta, che la bacheca non carica, che non spuntano gli aggiornamenti: poi il messaggio d’errore. AHHHH! Facebook è in down. Ansia (anzi panico). Provate a riaggiornare. Chiudete e riaprite. Ctrl+Alt+Canc (ma […]

Condividi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi