In principio fu il bla bla bla.

Ultimi post

Cosa mangiano gli italiani? I 10 piatti preferiti

Cosa mangiano gli italiani? I 10 piatti preferiti

Il “popolo del web” (termine fastidioso e abusato ma efficace per indicare gli italiani che popolano i social network) ha notoriamente opinioni su tutto: commenta, critica, insulta, spiega, insegna, dice la sua su ogni cosa; su Twitter, su Facebook, sui blog. La cronaca, la politica, […]

Condividi
Che lavoro fai? Questo non è un Paese per te

Che lavoro fai? Questo non è un Paese per te

E fai il social media manager, il web designer, il videomaker e il blogger. Fai il fotografo, il programmatore, il grafico, lo chef, l’artista e lo scrittore.                                      […]

Condividi
Il Bullismo, il comportamento deviante e l’Amaca di Michele Serra. Facciamo un po’ di chiarezza

Il Bullismo, il comportamento deviante e l’Amaca di Michele Serra. Facciamo un po’ di chiarezza

La premessa: Il fenomeno del bullismo è in aumento? Secondo l’indagine condotta da Telefono Azzurro e DoxaKids, nel biennio 2012-2014, il fenomeno del bullismo è in crescita. Analizzando l’andamento annuale degli interventi dell’associazione che riguardano questi episodi, si osserva che si è passati dall’8,4% del 2012, […]

Condividi
Cosa succede in Siria?

Cosa succede in Siria?

Cosa succede in Siria? Nonostante abbia letto una decina di articoli, consultato due pagine enciclopediche (Treccani – Wikipedia) e aver guardato diversi video informativi, posso dire, riguardo alla guerra civile siriana, di avere le idee “chiare” come quelle di un inglese o un olandese che […]

Condividi
Le 15 poesie più belle di tutti i tempi

Le 15 poesie più belle di tutti i tempi

Con l’arrivo (almeno sul calendario) della primavera, si celebra pure la Giornata Mondiale della Poesia, un’arte preziosa e spesso, purtroppo, ignorata. Sbirciando fra sondaggi, siti e riviste, ho provato a stilare l’elenco delle 15  poesie “più belle di tutti i tempi”, pur sapendo che esprimere […]

Condividi
Segen, morto di fame a 22 anni

Segen, morto di fame a 22 anni

Un giovane migrante eritreo è morto di fame, subito dopo essere sbarcato a Pozzallo, in Sicilia, dalla nave dell’ong spagnola Proactiva Open Arms. Faceva parte di un gruppo di circa 90 persone recuperate. Appena sceso dalla nave è stato trasferito in ospedale; dopo qualche ora […]

Condividi

error: Se vuoi condividere i contenuti usa i tasti di condivisione o scrivici a info@sequestoèunblog.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi