In principio fu il bla bla bla.

Viaggi e cultura

Fermarsi a osservare l’invisibile

Fermarsi a osservare l’invisibile

Esci di casa, metti in moto le gambe, apri bene le orecchie, spalanca gli occhi e fermarti a osservare: scoprirai com’è fatta davvero la strada: piena di gente che cammina – anzi corre – e non si accorge che tu sei lì, fermo, che osservi. […]

Condividi
La lettera di Salvini a Babbo Natale

La lettera di Salvini a Babbo Natale

“Caro Babbo Natale, da quando sono diventato premier, ops, volevo dire ministro dell’interno, ho così tanto potere (ti ricordo che oltre 90 milioni di italiani stanno dalla mia parte) che tu dovresti scrivere una lettera a me (per ringraziarmi e complimentarti). Ma siccome sono una […]

Condividi
La storia della musica in 12 minuti – Un video incredibile!

La storia della musica in 12 minuti – Un video incredibile!

L’evoluzione della musica, dal 1700 al 2018, in soli 12 minuti. Una linea temporale che scorre lungo i secoli e i decenni fa da filo conduttore a un video colorato e psichedelico che è un medley dei più grandi successi della musica mondiale. Centinaia di […]

Condividi
Ad Auschwitz cade ancora la neve

Ad Auschwitz cade ancora la neve

Sono appena atterrato in Italia. Dalla Polonia. E sento ancora il freddo. Il freddo di quelle temperature bassissime a cui non sono affatto abituato. Il freddo lasciatomi addosso da un’esperienza che proprio adesso, buttando giù queste poche righe, provo a metabolizzare. Due giorni fa, ho […]

Condividi
Chi è Bocca di Rosa? Il racconto del capolavoro di De André

Chi è Bocca di Rosa? Il racconto del capolavoro di De André

Chi è Bocca di Rosa? “Definita da un insigne musicologo un canto all’amore senza distinzione di forma, sacro e profano insieme, questo capolavoro deandreiano – alla stregua della coeva Via del campo, che affronta il tema dell’eros in vendita – affronta quello della donna che […]

Condividi
Elogio dell’uguaglianza: il diritto di essere diversi

Elogio dell’uguaglianza: il diritto di essere diversi

L’art. 3 della nostra Costituzione, all’indomani del Fascismo e della Seconda Guerra Mondiale (che per lungo tempo avevano soppresso i diritti e le libertà di ognuno), ha raccolto l’antica eredità culturale dell’Illuminismo, formulando uno dei principi più sacri e inviolabili su cui si fonda la […]

Condividi


error: Se vuoi condividere i contenuti usa i tasti di condivisione o scrivici a info@sequestoèunblog.it