In principio fu il bla bla bla.

Economia e costume

Il mio augurio è che tu possa…

Il mio augurio è che tu possa…

Che tu possa dire ciò che sai e ascoltare ciò che non sai.  Che tu possa esserci con la leggerezza di un bambino e la pesantezza di un pensatore. Che tu possa gareggiare solo con il te stesso di prima, perché la vera sfida è […]

Condividi
La storia della musica in 12 minuti – Un video incredibile!

La storia della musica in 12 minuti – Un video incredibile!

L’evoluzione della musica, dal 1700 al 2018, in soli 12 minuti. Una linea temporale che scorre lungo i secoli e i decenni fa da filo conduttore a un video colorato e psichedelico che è un medley dei più grandi successi della musica mondiale. Centinaia di […]

Condividi
Chi è Bocca di Rosa? Il racconto del capolavoro di De André

Chi è Bocca di Rosa? Il racconto del capolavoro di De André

Chi è Bocca di Rosa? “Definita da un insigne musicologo un canto all’amore senza distinzione di forma, sacro e profano insieme, questo capolavoro deandreiano – alla stregua della coeva Via del campo, che affronta il tema dell’eros in vendita – affronta quello della donna che […]

Condividi
La Sinistra non è morta

La Sinistra non è morta

Negli ultimi anni non abbiamo fatto altro che ripetere “La Sinistra è morta!”. Eppure, di recente, ho visto la Sinistra sotto la finestra di Mimmo Lucano, pronta ad esprimere tutta la propria solidarietà. Vedo la Sinistra in tutte quelle persone intente ad affermare non tanto […]

Condividi
Vietate le spese immorali: breve storia del reddito di cittadinansia

Vietate le spese immorali: breve storia del reddito di cittadinansia

“Abbiamo abolito la povertà!” È con queste parole che il Governo ha annunciato, dal balcone agli ITALIANIII (sic!), di aver trovato l’accordo per le coperture. In poche parole: di aver trovato i soldi per finanziare il reddito di cittadinanza. Dunque presto la povertà sarà un […]

Condividi
“È solo colpa vostra!” L’irresponsabilità al potere

“È solo colpa vostra!” L’irresponsabilità al potere

È colpa del PD: di Renzi che è rimasto e di D’Alema che se n’è andato. È colpa di Monti e della Fornero: perché anche i tecnici dovrebbero avere un cuore. È colpa di Berlusconi: non per la mafia e le leggi ad personam, per […]

Condividi


error: Se vuoi condividere i contenuti usa i tasti di condivisione o scrivici a info@sequestoèunblog.it