In principio fu il bla bla bla.

Economia e costume

La Sinistra non è morta

La Sinistra non è morta

Negli ultimi anni non abbiamo fatto altro che ripetere “La Sinistra è morta!”. Eppure, di recente, ho visto la Sinistra sotto la finestra di Mimmo Lucano, pronta ad esprimere tutta la propria solidarietà. Vedo la Sinistra in tutte quelle persone intente ad affermare non tanto […]

Condividi
Vietate le spese immorali: breve storia del reddito di cittadinansia

Vietate le spese immorali: breve storia del reddito di cittadinansia

“Abbiamo abolito la povertà!” È con queste parole che il Governo ha annunciato, dal balcone agli ITALIANIII (sic!), di aver trovato l’accordo per le coperture. In poche parole: di aver trovato i soldi per finanziare il reddito di cittadinanza. Dunque presto la povertà sarà un […]

Condividi
È colpa di una “manina”, è colpa vostra

È colpa di una “manina”, è colpa vostra

È colpa del PD: di Renzi che è rimasto e di D’Alema che se n’è andato. È colpa di Monti e della Fornero: perché anche i tecnici dovrebbero avere un cuore. È colpa di Berlusconi: non per la mafia e le leggi ad personam, per […]

Condividi
“Quanto è bravo Rocco Casalino”: l’astio nella manica dei cinque stelle

“Quanto è bravo Rocco Casalino”: l’astio nella manica dei cinque stelle

Nell’arco di pochi giorni è venuta prepotentemente alla ribalta la figura di Rocco Casalino. Sì, quello del Grande Fratello, quello che, dentro il partito degli scontrini, dei tagli ai vitalizi e dei voli in Economy, guadagna 170.000 euro l’anno (molto più di Conte stesso). Però […]

Condividi
Un chilo di mele, un etto di prosciutto e una pistola: armi e “legittima offesa”

Un chilo di mele, un etto di prosciutto e una pistola: armi e “legittima offesa”

“Salve, mi dà un chilo di mele, un etto di prosciutto e una pistola calibro 22?” No, non è un’ipotesi così assurda. È il sogno di Salvini, il progetto di questo Governo pentaleghista, il desiderio di tantissimi italiani: armarsi per sentirsi più sicuri. Armarsi perché […]

Condividi
Salviamo il bar di Delia, che a Ventimiglia accoglie chi ha bisogno

Salviamo il bar di Delia, che a Ventimiglia accoglie chi ha bisogno

Delia è la proprietaria del bar Hobbit a Ventimiglia. Era l’estate del 2015, quando ha visto delle donne con dei bambini che piangevano dormire sul marciapiede di fronte al suo bar. Li raggiunge e li invita a entrare per riposarsi un po’, mangiare qualcosa e […]

Condividi


error: Se vuoi condividere i contenuti usa i tasti di condivisione o scrivici a info@sequestoèunblog.it